Fattura elettronica PA

Tutti gli enti che hanno rapporti commerciali con le amministrazioni pubbliche, comprese le PA locali, hanno l’obbligo della fatturazione elettronica a partire dalla data del 31/03/2015.

Nel processo di fatturazione elettronica verso le PA i fornitori devono:

  • predisporre la fattura nello standard tecnico previsto dalla normativa, basato sul linguaggio XML (eXtensible Markup Language);
  • firmare la fattura con firma elettronica qualificata o digitale;
  • inviare la fattura al Sistema di Interscambio (SDI), mediante uno dei canali previsti (PEC, FTP, cooperazione applicativa), che successivamente provvede alla consegna della fattura all’ufficio destinatario della PA;
  • ricevere l’esito dell’invio le notifiche dal SDI e riguardanti le attività del SDI;
  • conservare digitalmente la fattura secondo le normative vigenti.

MedMaker comprende le funzioni per supportare tutte le fasi del processo di fatturazione verso la PA sopra elencate e di generare automaticamente file XML cumulativi, relativi cioè a più fatture.